Assistenza Sanitaria al Primo Piano Festival

48 Operatori e 6 Mezzi a Supporto

Assistenza Sanitaria al Primo Piano Festival

Grande sforzo della Croce Rossa Italiana – Comitato di Ancona nell’ultima settimana di eventi al Piano per il Primo Piano Festival. In occasione del concerto di apertura di Noa, il nostro impegno nella gestione dell’intera assistenza sanitaria si è concretizzato con un’ambulanza di soccorso avanzato con medico e infermiere, un’ambulanza di soccorso e una di trasporto, 6 squadre a piedi munite di defibrillatore, borsone di soccorso, barella di emergenza e radio CRI. Il tutto diretto da un centro di coordinamento mobile su Campagnola con radio fissa CRI e antenna radio presente all’interno della zona rossa. In tutto 22 Operatori. Stesso impegno anche in occasione del concerto di chiusura di domenica scorsa con un’ambulanza di soccorso avanzato con medico e infermiere, un’ambulanza di soccorso e una di trasporto, 6 squadre di soccorso a piedi con defibrillatore, barella di emergenza, borsone sanitario e radio CRI, un centro di coordinamento mobile su Campagnola con radio fissa CRI e antenna radio. In tutto 26 Operatori. Una presenza fondamentale per i pochi ma importanti interventi a favore degli anconetani che, a causa di malori, hanno avuto bisogno di assistenza.

Inoltre settimana di grandi impegni per la Croce Rossa Italiana – Comitato di Ancona, questo caldo luglio è iniziato garantendo l’assistenza sanitaria al concerto del Passetto, un evento che ha richiamato molti spettatori e impegnato i nostri operatori sanitari chiamati a tutelarne l’incolumità. Sabato 8 è stata la giornata degli Stati Generali del Sociale, promossi dal Comitato Regionale Marche guidato da Fabio Cecconi, cui hanno preso parte anche i Delegati di Area 2 (sociale) del Comitato di Ancona, il Presidente del nostro Comitato, Gianfranco Buchi, nonché lo staff di Area 6. I nostri volontari sono anche presenti all’evento RisorgiMarche, promosso da Neri Marcorè per proseguire e testimoniare l’impegno che ha visto l’associazione della Croce Rossa Italiana protagonista nella gestione dell’emergenza sisma centro Italia e particolarmente attiva anche durante le fasi della ricostruzione.

Da ultimo e sempre, i nostri volontari garantiscono quotidianamente h24 il supporto al servizio 118 e ai trasporti sanitari, nonché un valido sostegno alle persone vulnerabili in questo afoso periodo dell’anno in collaborazione con il Comune di Ancona nell’ambito del progetto Helios.

Sono giornate ricche di impegni e di appuntamenti che vedono protagonisti i volontari della Croce Rossa Italiana Comitato di Ancona, quotidianamente al servizio della cittadinanza. A loro vanno tutti i nostri ringraziamenti e tutto il merito di questo bellissimo lavoro.

Domenica 9 luglio è iniziato l’oramai consueto appuntamento con la Capitaneria di Porto, che vede gli operatori polivalenti del salvataggio in acqua (O.P.S.A) imbarcati a bordo delle motovedette della capitaneria garantendo l’assistenza sanitaria anche in mare; forti della collaborazione che ci lega a questo corpo dello Stato.

Non possiamo, inoltre, non menzionare e manifestare tutta la nostra gratitudine allo Staff Telecomunicazioni della Croce Rossa Italiana – Marche  per il grande sforzo profuso in merito al supporto al coordinamento radio in occasione degli eventi di Domenica 9 e 16 Luglio scorsi.

Guarda l’intera Gallery.