La Croce Rossa di Ancona garantisce l’Assistenza Sanitaria al Carnevalò

A Carnevale Vince il Volontariato.

Ieri 5 marzo 2017 si è tenuta la XX edizione del Carnevalò, classico appuntamento anconetano di Carnevale, grandi e piccini hannoammirato la sfilata di maschere provenienti da tutta Italia, colori musiche e festoni hanno adornato le vie del centro di Ancona coinvolgendo migliaia di persone, impeccabile l’organizzazione del Comune di Ancona che ha coordinato l’evento e le squadre di volontari.

La Croce Rossa di Ancona ha fornito assistenza sanitaria alla manifestazione impiegando un mezzo di soccorso con medico a bordo e un’ambulanza di supporto inaugurata per l’occasione e realizzata con il contributo di tutti i volontari della Croce Rossa di Ancona.

È stato un trionfo di colori e di collaborazione tra le associazioni di Volontariato impegnate quotidianamente in ambito cittadino, un segnale importante che per la prima volta promuove attivamente la sinergia tra associazioni che hanno contribuito all’ottima riuscita dell’Evento.

“Grande Collaborazione per una Grande Festa, la Croce Rossa in prima linea con le altre Associazioni presenti“ le parole del Presidente della Croce Rossa di Ancona,Gianfranco Buchi, che ha sottolineatol’importanza della sinergia tra associazioni come vero e proprio volano della promozione del volontariato.I rapporti di collaborazione fra associazioni non sono semplici, L’identità della singola associazione, la sua storia, la sua cultura interna, i suoi servizi spesso diventano gli elementi centrali dell’azione volontaria, la Croce Rossa Italiana di Ancona come già fatto in passato, specie durante l’emergenza Sisma, si propone di rilanciare la collaborazione, insieme con un unico scopo, la Città di Ancona.

Lavorare fianco a fianco con il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Ancona, la VAB Marche, l’Associazione Nazionale Carabinieri è stato un esempio di collaborazione felice e stimolo per proseguire in questa direzione, il plauso va al Comune di Ancona che ha coordinato l’evento e valorizzato a pieno il ruolo del terzo settore, ci auguriamo che questa bella giornata sia presa ad esempio anche da altri Enti.

Non solo attività di 118 e trasporti sanitari quotidiani, ma anche Protezione Civile, Diritto Internazionale Umanitario, attività rivolte ai più Giovani e promozione attiva del Volontariato sono solo alcuni dei numerosi obbiettivi che la Croce Rossa si è posta e l’evento di ieri è a coronamento del buon lavoro svolto sino ad ora.

Insieme per Ancona: Croce Rossa Italiana Comitato di Ancona, Gruppo Comunale di Protezione Civile di Ancona, VAB Marche, Associazione Nazionale Carabinieri.

Guarda la gallery.

Croce Rossa Italiana, Comitato di Ancona

Un'Italia che Aiuta